© ARI Trieste - Tutti i diritti riservati                                                                            Cod. Fisc. 900 369 403 29                                                
Album fotografico Album fotografico

Le ultime attività in portatile!

di Luigi IV3KAS

CQ CQ IQ3TS Lighthouse Victory!

…a 360° le nostre chiamate dal Faro della Vittoria di Trieste.

Si  

è  

concluso  

con  

grandissima  

soddisfazione  

di  

noi  

tutti  

la  

nostra  

partecipazione  

al  

Faro  

della  

Vittoria  

di  

domenica  

16  

agosto  

2015,  

in  

occasione  

al  

18th

Annual

International  

Lighthouse/Lightship  

Weekend  

che  

dal  

2000  

siamo  

presenti  

da  

questo  

importantissimo  

evento  

radioamatoriale  

di  

livello  

  

mondiale,  

16  

operatori

radio  

e  

soci  

della  

sezione  

operativi  

meno  

di  

otto  

ore  

di  

trasmissioni/chiamate  

con  

due  

stazioni  

sempre  

operative  

in  

cw,  

ssb  

e  

in  

modi  

digitali  

(psk63),

apparecchiature  

IC-706  

(digi)  

e  

IC-7200  

(cw/ssb)  

con  

le  

oramai  

più  

che  

collaudate  

antenne  

la  

verticale  

multi-banda  

e  

la  

windom.  

La  

propagazione  

non  

era

delle  

migliori,  

in  

alcuni  

momenti  

il  

corrispondente  

che  

ci  

rispondeva  

lo  

sentivamo  

a  

9+  

e  

al  

passaggio  

successivo  

doveva

ripetere  

il  

suo  

QTC  

almeno

tre volte per portare a termine il QSO

Ogni   

modo   

quest'anno   

un   

solo   

collegamento   

in

meno  

rispetto  

l'edizione  

2014  

per  

un  

totale  

di  

501

e  

86  

fari.  

In  

questa  

edizione  

erano  

presenti  

tra  

di

noi  

anche  

tre  

"new  

entry"  

che  

così  

hanno  

avuto

l'occasione   

di   

avere   

il   

battesimo   

della   

“Radio

Frequenza”.   

Anche   

un   

operatore   

e   

socio   

della

vicina  

sezione  

di  

Monfalcone,  

Ale  

IV3CTT  

e  

venuto

a  

trovarci  

e  

cogliendo  

l’occasione  

di  

operare  

in

radio.   

Circa   

un   

centinaio   

di   

visitatori   

del   

faro

hanno  

avuto  

occasione  

di  

vedere  

i  

nostri  

operatori

alle prese con la radio e assistere ai collegamenti.

Ricordiamo   

che   

una   

cartolina   

di   

conferma   

del

collegamento  

(QSL)

  

verrà  

inviata  

a  

tutti  

coloro  

che

ne  

faranno  

richiesta  

via  

bureau  

o  

diretta  

+  

SASE,

altre info e il log si trova www.qrz.com

.

Si ringraziano... Il Dipartimento Marittimo dell'Adriatico di Ancona, il Comando Marifari di Venezia e la Reggenza Segnalamenti Marittimi di Trieste e la Provincia di Trieste, la signora Nadia per i tradizionali dolci e quant’altri in qualche modo hanno supportato la nostra iniziativa. Il gruppo che ha chiuso la manifestazione edizione 2015, alle ore 20 finito tutto.

Più di 80 anni di radio a Trieste...

Si  

è  

conclusa  

positivamente  

la  

nostra  

partecipazione  

alla  

mostra  

della  

Radio  

a  

Trieste  

svoltasi  

a  

Gretta  

(TS)  

presso

la  

Villa  

Prinz  

dal  

18  

al  

26  

settembre  

2015,  

lo  

scopo  

dell’organizzatore  

era  

di  

ricordare  

e  

far  

conoscere  

al  

pubblico  

la

nascita  

della  

radio  

pubblica  

nel  

1931  

e  

tutta  

la  

sua  

storia  

e  

fino  

l’evento  

della  

TV  

ai  

giorni  

nostri.  

Al  

prof.  

Roberto

Spazzali  

il  

compito  

nell’illustrare  

con  

vari  

passaggi  

storici  

la  

nascita  

dell’EIAR  

a  

Trieste  

prima  

e  

successivamente

ERTT  

(Ente  

Radio  

Teatro  

Trieste)  

nel  

primo  

decennio  

del  

dopo  

guerra  

e  

in  

successivamente  

la  

RAI  

fino  

ai  

giorni

nostri.  

La  

parte  

più  

interessante  

c’era  

l’esposizione  

di  

circa  

una  

trentina  

di  

radioricevitori  

“casalinghi”  

e  

vari

accessori  

che  

andavano  

dagli  

anni  

1920  

fino  

1970  

di  

proprietà  

dei  

collezionisti

Lucio  

Riccobon  

e  

Gianni  

Mauceri  

dando  

informazioni  

e  

curiosità  

al  

pubblico

presente.  

La  

nostra  

sezione  

ARI  

ha  

partecipato  

con  

una  

stazione  

radio  

/P  

HF,

illustrando  

ai  

poco  

più  

di  

cento  

studenti  

delle  

scuole  

medie  

di  

Roiano  

e  

Gretta

e  

dell’istituto  

tecnico  

A.  

Volta  

l’utilità  

delle  

radio  

e  

delle  

radio  

comunicazioni

in  

particolare  

nei  

momenti  

di  

emergenza  

e  

indicando  

il  

nostro  

ruolo  

primario

nei  

primi  

momenti  

di  

questi  

eventi.  

Questa  

è  

stata  

anche  

un’occasione  

per

raccontare  

la  

storia  

e  

la  

nascita  

dei  

radioamatori  

triestini,  

inoltre  

fatto  

alcuni

collegamenti  

radio  

in  

telegrafia,  

fonia  

e  

modi  

digitali  

destando  

molta  

curiosità

e  

interesse  

dei  

studenti  

e  

dei  

professori  

che  

li  

hanno  

accompagnati,  

diverse

domande  

e  

informazioni  

ci  

sono  

state  

rivolte  

e  

per  

i  

studenti  

delle  

superiori  

un

invito   

a   

partecipare   

ai   

nostri   

corsi   

per   

l’avviamento   

alla   

radio   

e   

al

conseguimento della patente radioamatoriale.

Locandina dell'evento a cura del Comune di Trieste Ringraziamo il Dr. Piero Ambroset e il Consiglio della 3a Circoscrizione per l’invito all’evento dei 80 più anni della radio a Trieste!

Jamboree On The Air - Jota/Joti 2015

Gropada 17 - 18 ottobre 2015

di Luigi IV3KAS

Questa  

volta  

ai  

margini  

di  

un  

paesino  

carsico  

di  

Gropada  

e  

a  

pochi  

chilometri  

dal

centro  

di

Trieste,  

a  

un  

centinaio  

di  

metri  

dal  

confine  

di  

stato  

con  

la  

Slovenia,  

i  

soci

della   

Sezione   

A.R.I.   

di   

Trieste   

hanno   

ripetuto   

l’emozionante   

e   

rinnovato

l’occasione  

di  

partecipare  

e  

di  

mettere  

in  

contatto  

“radio”  

i  

scout  

triestini  

del

gruppo  

GNGEI  

e  

quindi  

di  

partecipare  

al  

Jamboree  

2015.  

Questa  

è  

stata  

anche  

la

prima   

uscita   

ufficiale   

degli   

scout   

nel   

nuovo   

terreno   

carsico   

messo   

a   

loro

disposizione  

di  

circa  

20.000  

metri  

quadrati  

per  

le  

loro  

varie  

attività.  

Per  

questa

occasione  

sono  

state  

installate  

due  

stazioni  

radio  

e  

“on  

air”  

con  

il  

call  

IQ3TS/J,

all’interno  

di  

una  

tenda  

da  

3,50  

x  

5  

m  

si  

alimentavano  

due  

antenne  

per  

le  

HF,  

una

verticale  

e  

una  

window  

e  

operative

nei    

modi    

cw,    

ssb    

e    

psk63.    

I

partecipanti     

tutto     

ragazzi     

che

andavano   

dai   

13   

ai   

22   

anni   

sono

rimasti    

molto    

incuriositi    

e    

nello

stesso     

tempo     

affascinati     

dalle

comunicazioni  

fatte  

con  

altri  

campi

e  

sedi  

di  

scout  

dislocate  

nelle  

varie

località  

d’Italia,  

ma  

anche  

dal  

alto

numero  

che  

hanno  

trovato  

in  

“aria”,  

inoltre  

i  

più  

adulti  

hanno  

manifestato  

l’intenzione  

di  

partecipare  

alla

prossima  

sessione  

dei  

corsi  

per  

radioamatore  

da  

noi  

organizzati.  

Ringraziamo  

il  

Direttivo  

triestino  

del  

CNGEI  

e

in  

particolare  

il  

nostro  

socio  

Dario  

IV3PDV  

e  

anche  

consigliere  

degli  

scout  

triestini  

per  

averci  

dato  

a  

noi

l’opportunità  

di  

far  

conoscere  

la  

radio  

agli  

scout  

e  

dimostrare  

quanto  

avvicini  

la  

gente  

questo  

“vecchio”  

mezzo

di comunicazione!

Hanno partecipato al Jamboree 2015 i radioamatori:IV3KAS Gigi, IV3TRK Silvio (scout), IV3PDV Dario (scout), IV3BKO Giorgio, IV3YAO Roby, IV3DRZ Mauro, IV3TPW Roby, IW3QTB Stefano, IV3FHW Leida, IW3SGT Ale, IV3FNX Max Album fotografico Album fotografico Album fotografico Album fotografico
di Luigi IV3KAS
Soddisfatti   dell’attività   ILLW,   sia   per   quanto   riguarda   alla   nostra presenza   in   radio   che   alle   PR,   145   i   visitatori   e   molti   si   sono   fermati a   chiedere   varie   informazioni   dell'attività   ILLW   e   del   nostro   mondo radioamatoriale.   Meno   di   8   ore   la   nostra   presenza   in   radio,   quasi 600   collegamenti   con   11   zone   WAZ,   49   zone   CQ   e   213   WPX   (prefissi diversi),   i   modi   che   eravamo   operativi:   CW,   SSB,   PSK63,   RTTY,   FT8   e HELL.   DX:   Canarie,   Usa,   Sud   Africa,   Marocco,   Brasile,   Giappone, Argentina,   Paraguay,   Uruguay,   Cile.   45   sono   i   fari   lavorati   in   per   la maggior    parte    dal    nord    Europa.    Vogliamo    ringraziare    tutti    gli operatori   della   sezione   che   hanno   partecipato   all'evento   e   chi   in qualche   modo   ha   collaborato   per   la   buona   riuscita,   ringrazia   la Marina   Militare   per   averci   concesso   anche   quest'anno   opportunità   di operare   dall'interno   del   faro,   e   al   "uomo   del   faro"   nella   persona   di Giovanni,    un    grazie    va    al    quotidiano    locale    “Il    Piccolo”    che    ha portato in risalto la nostra manifestazione.
IQ3TS/LH 20 agosto 2017 ILLW dal Faro della Vittoria
Album fotografico Album fotografico
I   Soci     della     sezione     A.R.I.     di     Trieste   con   gli   Scout   CNGEI   della   Sezione   di   Trieste   hanno   partecipato   al   60° J.O.T.A.   Jamboree   On   The Air,   le   operazioni   si   sono   svolte   dalle   colline   di   Gropada   (Trieste)   dal   campo   Viezzoli, 50   gli   scout   triestini   presenti   e   accompagnati   da   Capo   Squadra   Regionale   Dario   IV3PDV.   Grazie   anche   dalla   propagazione   sono   stati   effettuati   molti collegamenti   in   particolare   con   diversi   gruppi   Scout   Italiani   ed   Europei,   in   particolare   H.Q.   Scout   di   Ginevra   con   il   call   HB9S   e   quello   di   Monaco   di   Baviera DP9S,                      grande soddisfazione   dei   ragazzi per   la   nuova   esperienza   e avuto       l’occasione       di contattare   via   etere      altri scout europei.
60. Jamboree On The Air!
SlideShow dell’evento SlideShow dell’evento Album fotografico Album fotografico

Si  

è  

concluso  

con  

grandissima  

soddisfazione  

di  

noi  

tutti  

la  

nostra  

partecipazione  

al

Faro   

della   

Vittoria   

di   

domenica   

16   

agosto   

2015,   

in   

occasione   

al   

18th   

Annual

International  

Lighthouse/Lightship  

Weekend  

che  

dal  

2000  

siamo  

presenti  

da  

questo

importantissimo  

evento  

radioamatoriale  

di  

livello  

  

mondiale,  

16  

operatori  

radio  

e

soci  

della  

sezione  

operativi  

meno  

di  

otto  

ore  

di  

trasmissioni/chiamate  

con  

due

stazioni  

sempre  

operative  

in  

cw,  

ssb  

e  

in  

modi  

digitali  

(psk63),  

apparecchiature  

IC-

706  

(digi)  

e  

IC-7200  

(cw/ssb)  

con  

le  

oramai  

più  

che  

collaudate  

antenne  

la  

verticale

multi-banda  

e  

la  

windom.  

La  

propagazione  

non  

era  

delle  

migliori,  

in  

alcuni  

momenti

il  

corrispondente  

che  

ci  

rispondeva  

lo  

sentivamo  

a  

9+  

e  

al  

passaggio  

successivo

doveva ripetere il suo QTC almeno tre volte per

portare a termine il QSO.

Ogni   

modo   

quest'anno   

un   

solo   

collegamento   

in

meno  

rispetto  

l'edizione  

2014  

per  

un  

totale  

di  

501

e  

86  

fari.  

In  

questa  

edizione  

erano  

presenti  

tra  

di

noi  

anche  

tre  

"new  

entry"  

che  

così  

hanno  

avuto

l'occasione   

di   

avere   

il   

battesimo   

della   

“Radio

Frequenza”.   

Anche   

un   

operatore   

e   

socio   

della

vicina  

sezione  

di  

Monfalcone,  

Ale  

IV3CTT  

e  

venuto

a  

trovarci  

e  

cogliendo  

l’occasione  

di  

operare  

in

radio.   

Circa   

un   

centinaio   

di   

visitatori   

del   

faro

hanno  

avuto  

occasione  

di  

vedere  

i  

nostri  

operatori

alle prese con la radio e assistere ai collegamenti.

Ricordiamo   

che   

una   

cartolina   

di   

conferma   

del

collegamento  

(QSL)

  

verrà  

inviata  

a  

tutti  

coloro  

che

ne  

faranno  

richiesta  

via  

bureau  

o  

diretta  

+  

SASE,

altre info e il log si trova www.qrz.com

.

© ARI Trieste - Tutti i diritti riservati                                                        Cod. Fisc. 900 369 403 29   

Le ultime attività in portatile!

Album  fotografico Album  fotografico

CQ CQ IQ3TS

Lighthouse Victory!

di Luigi IV3KAS

…a 360° le nostre chiamate dal Faro della Vittoria di Trieste.

Il gruppo che ha chiuso la manifestazione edizione 2015, alle ore 20 finito tutto. Si ringraziano... Il Dipartimento Marittimo dell'Adriatico di Ancona, il Comando Marifari di Venezia e la Reggenza Segnalamenti Marittimi di Trieste e la Provincia di Trieste, la signora Nadia per i tradizionali dolci e quant’altri in qualche modo hanno supportato la nostra iniziativa.

Più di 80 anni di radio a Trieste...

Si    

è    

conclusa    

positivamente    

la    

nostra

partecipazione   

alla   

mostra   

della   

Radio   

a

Trieste  

svoltasi  

a  

Gretta  

(TS)  

presso  

la  

Villa

Prinz  

dal  

18  

al  

26  

settembre  

2015,  

lo  

scopo

dell’organizzatore   

era   

di   

ricordare   

e   

far

conoscere  

al  

pubblico  

la  

nascita  

della  

radio

pubblica  

nel  

1931  

e  

tutta  

la  

sua  

storia  

e

fino  

l’evento  

della  

TV  

ai  

giorni  

nostri.  

Al

prof.      

Roberto      

Spazzali      

il      

compito

nell’illustrare  

con  

vari  

passaggi  

storici  

la

nascita    

dell’EIAR    

a    

Trieste    

prima    

e

successivamente  

ERTT  

(Ente  

Radio  

Teatro

Trieste)    

nel    

primo    

decennio    

del    

dopo

guerra  

e  

in  

successivamente  

la  

RAI  

fino  

ai

giorni   

nostri.   

La   

parte   

più   

interessante

c’era  

l’esposizione  

di  

circa  

una  

trentina  

di

radioricevitori  

“casalinghi”  

e  

vari  

accessori

che  

andavano  

dagli  

anni  

1920  

fino  

1970  

di

proprietà  

dei  

collezionisti  

Lucio  

Riccobon  

e

Gianni    

Mauceri    

dando    

informazioni    

e

curiosità   

al   

pubblico   

presente.   

La   

nostra

sezione    

ARI    

ha    

partecipato    

con    

una

stazione  

radio  

/P  

HF,  

illustrando  

ai  

poco

più  

di  

cento  

studenti  

delle  

scuole  

medie  

di

Roiano  

e  

Gretta  

e  

dell’istituto  

tecnico  

A.

 

l’utilità  

delle  

radio  

e  

delle  

radio  

comunicazioni

in   

particolare   

nei   

momenti   

di   

emergenza   

e

indicando   

il   

nostro   

ruolo   

primario   

nei   

primi

momenti  

di  

questi  

eventi.  

Questa  

è  

stata  

anche

un’occasione   

per   

raccontare   

la   

storia   

e   

la

nascita  

dei  

radioamatori  

triestini,  

inoltre  

fatto

alcuni  

collegamenti  

radio  

in  

telegrafia,  

fonia  

e

modi    

digitali    

destando    

molta    

curiosità    

e

interesse   

dei   

studenti   

e   

dei   

professori   

che   

li

hanno     

accompagnati,     

diverse     

domande     

e

informazioni   

ci   

sono   

state   

rivolte   

e   

per   

i

studenti  

delle  

superiori  

un  

invito  

a  

partecipare

ai  

nostri  

corsi  

per  

l’avviamento  

alla  

radio  

e  

al

conseguimento della patente radioamatoriale.

Locandina dell'evento a cura del Comune di Trieste Ringraziamo il Dr. Piero Ambroset e il Consiglio della 3a Circoscrizione per l’invito all’evento dei 80 più anni della radio a Trieste!

Jamboree On The Air - Jota/Joti 2015

Gropada 17 - 18 ottobre 2015

Questa  

volta  

ai  

margini  

di  

un  

paesino  

carsico  

di  

Gropada  

e  

a  

pochi  

chilometri  

dal

centro  

di  

Trieste,  

a  

un  

centinaio  

di  

metri  

dal  

confine  

di  

stato  

con  

la  

Slovenia,  

i  

soci

della  

Sezione

A.R.I.  

di

Trieste  

hanno  

ripetuto  

l’emozionante  

e  

rinnovato  

l’occasione  

di

partecipare  

e  

di  

mettere  

in  

contatto  

“radio”  

i  

scout  

triestini  

del  

gruppo  

GNGEI  

e

quindi  

di  

partecipare  

al  

Jamboree  

2015.  

Questa  

è  

stata  

anche  

la  

prima  

uscita  

ufficiale

degli  

scout  

nel  

nuovo  

terreno  

carsico  

messo  

a  

loro  

disposizione  

di  

circa  

20.000  

metri

quadrati  

per  

le  

loro  

varie  

attività.  

Per  

questa  

occasione  

sono  

state  

installate  

due

stazioni  

radio  

e  

“on  

air”  

con  

il  

call  

IQ3TS/J,  

all’interno  

di  

una  

tenda  

da  

3,50  

x  

5  

m  

si

alimentavano  

due  

antenne  

per  

le  

HF,  

una  

verticale  

e  

una  

window  

e  

operative  

nei  

modi

cw,  

ssb  

e  

psk63.  

I  

partecipanti  

tutto

ragazzi  

che  

andavano  

dai  

13  

ai  

22  

anni

sono  

rimasti  

molto  

incuriositi  

e  

nello

stesso      

tempo      

affascinati      

dalle

comunicazioni  

fatte  

con  

altri  

campi  

e

sedi   

di   

scout   

dislocate   

nelle   

varie

località   

d’Italia,   

ma   

anche   

dal   

alto

numero  

che  

hanno  

trovato  

in  

“aria”,

inoltre  

i  

più  

adulti  

hanno  

manifestato

l’intenzione      

di      

partecipare      

alla

prossima     

sessione     

dei     

corsi     

per

radioamatore     

da     

noi     

organizzati.

Ringraziamo   

il   

Direttivo   

triestino   

del

CNGEI  

e  

in  

particolare  

il

nostro      

socio      

Dario

IV3PDV        

e        

anche

consigliere   

degli   

scout

triestini     

per     

averci

dato            

a            

noi

l’opportunità     

di     

far

conoscere  

la  

radio  

agli

scout     

e     

dimostrare

quanto      

avvicini      

la

gente  

questo  

“vecchio”

mezzo                        

di

comunicazione!

 

Hanno partecipato al Jamboree 2015 i radioamatori:IV3KAS Gigi, IV3TRK Silvio (scout), IV3PDV Dario (scout), IV3BKO Giorgio, IV3YAO Roby, IV3DRZ Mauro, IV3TPW Roby, IW3QTB Stefano, IV3FHW Leida, IW3SGT Ale, IV3FNX Max Album fotografico Album fotografico
di Luigi IV3KAS
di Luigi IV3KAS
Album  fotografico Album  fotografico Album fotografico Album fotografico
Soddisfatti   dell’attività   ILLW,   sia   per   quanto   riguarda   alla   nostra   presenza   in   radio che   alle   PR,   145   i   visitatori   e   molti   si   sono   fermati   a   chiedere   varie   informazioni dell'attività   ILLW   e   del   nostro   mondo   radioamatoriale.   Meno   di   8   ore   la   nostra presenza   in   radio,   quasi   600   collegamenti   con   11   zone   WAZ,   49   zone   CQ   e   213 WPX   (prefissi   diversi),   i   modi   che   eravamo   operativi:   CW,   SSB,   PSK63,   RTTY,   FT8   e HELL.    DX:    Canarie,    Usa,    Sud    Africa,    Marocco,    Brasile,    Giappone,    Argentina, Paraguay,   Uruguay,   Cile.   45   sono   i   fari   lavorati   in   per   la   maggior   parte   dal   nord Europa.    Vogliamo    ringraziare    tutti    gli    operatori    della    sezione    che    hanno partecipato   all'evento   e   chi   in   qualche   modo   ha   collaborato   per   la   buona   riuscita, ringrazia   la   Marina   Militare   per   averci   concesso   anche   quest'anno   opportunità   di o    p    e    r    a    r    e      dall'interno     del faro,   e   al   "uomo del    faro"    nella persona            di Giovanni,         un grazie      va      al q   u   o   t   i   d   i   a   n   o     locale              “Il Piccolo”   che   ha portato             in risalto   la   nostra manifestazione.
IQ3TS/LH 20 agosto 2017 ILLW dal Faro della Vittoria
Gropada,   21-22   ott.   2017   I   Soci     della     sezione     A.R.I.     di     Trieste   con   gli   Scout CNGEI               della Sezione    di    Trieste hanno     partecipato al      60°      J.O.T.A. Jamboree    On    The Air,   le   operazioni   si sono     svolte     dalle colline    di    Gropada (Trieste)   dal   campo Viezzoli,      50      gli scout            triestini presenti                 e accompagnati       da Capo                 Squadra Regionale   Dario   IV3PDV.   Grazie   anche   dalla propagazione      sono      stati effettuati   molti   collegamenti   in   particolare con   diversi   gruppi   Scout   Italiani   ed   Europei,   in   particolare   H.Q.   Scout   di Ginevra    con    il    call    HB9S    e    quello    di    Monaco    di    Baviera    DP9S,    grande soddisfazione    dei    ragazzi    per    la    nuova    esperienza    e    avuto    l’occasione    di contattare via etere  altri scout europei.
60. Jamboree On The Air!
SlideShow dell’evento SlideShow dell’evento Album fotografico Album fotografico